Come eliminare i Fili della pulsantiera dal Tuo Letto con a Rete Elettrica a Doghe

Telecomando Senza Fili per Rete Elettrica a DogheIl telecomando senza fili è senza dubbio una bella comodità perché permette di regolare la posizione di testa, schiena e gambe senza l’incomodo del filo riponendolo sul comodino o in un cassetto quando non serve.  Vediamo insieme come funziona e come collegarlo alla Tua rete elettrica.

 

Esistono due tipologie di kit che è possibile collegare alla tua rete (quando compatibile): a Raggi Infrarossi e a Radiofrequenza.

 

In breve, la tecnologia analogica a Raggi Infrarossi funziona come il telecomando del televisore, va predisposto un ricevitore a filo che dev’essere necessariamente a portata ottica rispetto al telecomando, quando si vuole movimentare il letto basta puntare il telecomando e premere il tasto desiderato. Questa tecnologia non permette il funzionamento da sotto le coperte.

 

La tecnologia a Radiofrequenza a bassissima potenza funziona sostanzialmente come il radiocomando dell’apricancello, viene collegata al motore una piccolissima centralina in grado di ricevere il segnale del radiocomando in qualsiasi condizione, da sotto le coperte o addirittura da una stanza adiacente. Rispetto al telecomando a raggi infrarossi non c’è alcuna limitazione di utilizzo ed ha una maggiore portata.

 

Quello che puoi vedere nell’immagine è il Kit a Radiocomando (Kit Wireless) con tecnologia digitale a Radiofrequenza 2.4 GHz a bassissima potenza che applichiamo come optional alle nostre Reti normalmente dotate di pulsantiera a filo (che rimarrà di scorta per ogni evenienza). Abbiamo selezionato questo specifico marchio perché è garanzia di qualità ed affidabilità.

 

Kit Telecomando Senza Fili per Rete Elettrica a Doghe

 

Questo telecomando senza fili (a sinistra) funziona a batterie mentre la piccolissima centralina non contiene batterie perché viene alimentata direttamente dal motore della rete elettrica. Funziona con i motori Okin Okimat IPSE e Motore Base Nero T2 (Germany T2) e non escludiamo la compatibilità con altri attuatori.

 

Questo Kit permette di associare una sola rete elettrica ad un solo telecomando per letti a due piazze in conformazione matrimoniale è necessario utilizzare due Kit, uno per ogni rete. Le due reti verranno comandate in maniera indipendente ognuna dal proprio telecomando.

 

Come collegare il ricevitore del radiocomando al letto elettrico?

Basta semplicemente scollegare la vecchia pulsantiera (rimuovendo il connettore tondo “din a 5 pin”) e collegare al suo posto il connettore del ricevitore, il connettore è lo stesso. Semplice!

 

Descriviamo le funzionalità dei tasti sul telecomando

Tastiera telecomando senza fili(1)  Pulsante per il sollevamento della schiena

(2)  Pulsante per l’abbassamento della schiena

(3)  Pulsante per il sollevamento delle gambe

(4)  Pulsante per l’abbassamento delle gambe

(5)  Pulsante per il sollevamento contemporaneo schiena / gambe

(6)  Pulsante per l’abbassamento contemporaneo schiena / gambe

 

Le funzioni della Centralina

Connettore din 5 pin Connettore per il collegamento al motore
Tasto paring Tasto di associazione della centralina al telecomando
Tasto Emergenza Tasto di abbassamento di emergenza (in caso di batterie telecomando scariche)

 

Come associare il telecomando alla centralina

– Verificare che il cavo di alimentazione del motore della rete sia collegato alla presa di corrente a 220V,

– Collegare il connettore della centralina al motore della rete a doghe (al posto della pulsantiera a filo),

– Premere il tasto di associazione sulla centralina,

– Sulla centralina si accenderà un led verde,

– Premere contemporaneamente i tasti (1) e (2) sul telecomando e mantenerli premuti fino a che il led verde sulla centralina inizierà a lampeggiare,

– Il telecomando è ora associato alla centralina.

 

Si specifica che collegando questo kit a motori dotati di batteria con funzione Anti Black-Out questa non sarà disponibile in quanto funzionante solo con telecomando a filo.

 

Il tasto di abbassamento di emergenza può venire premuto per abbassare i piani di rete nel caso in cui il telecomando smetta di funzionare (per esempio se le batterie sono scariche), funziona solo in presenza di alimentazione di rete 220V, in caso di assenza di corrente il tasto non è funzionante, se il motore è dotato di dispositivo Anti Black-Out con batterie cariche sarà possibile far abbassare i piani di rete collegando ed azionando la pulsantiera a filo originale tenuta di scorta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attenzione: per poter inviare il tuo commento devi risolvere la seguente operazione matematica (anti-spam) Hai superato il limite di tempo consentito per inserire il codice di controllo. Aggiorna il codice.