Come evitare che si spezzino le Doghe del Letto

Immagine di un letto rottoLe Doghe sono tra i principali componenti di una rete da letto. Proprio per la loro robustezza e flessibilità si tende a permettere ai bambini di saltarci sopra, a volte anche senza materasso, inconsapevoli però dei rischi che questo comporta. Ecco cosa non fare mai per evitare danni alle doghe (ed anche a noi stessi).

 

Se desideri approfondire l’argomento trovi tutte le informazioni raccolte sulle dispense gratuite della nostra Guida Pratica alle Reti a Doghe.

 

Ricorda sempre di ripartire il peso

 

Innanzitutto è importante sapere che il peso di un corpo sul piano di rete dovrebbe sempre essere ripartito, il materasso contribuisce infatti a ripartire il peso totale di una persona sdraiata, ma quando tutto il peso viene esercitato su una singola doga questa inevitabilmente si spezza.

 

Se una o più doghe si rompono in presenza del materasso poco male (per chi ci sta sopra), ma quando una doga si spezza direttamente a contatto della persona che gli è salita sopra il rischio di ferirsi può essere elevato, infatti la doga potrebbe scheggiarsi ferendo il malcapitato, oppure saltando su una doga la si potrebbe oltrepassare ferendosi su ciò che c’e’ sotto.

 

Evita sempre i comportamenti che potrebbero causare danni al letto e lesioni alla persona, ed in particolare:

 

  • NON salire (sdraiarsi e neppure sedersi) MAI sul piano di rete senza il materasso: potrebbe comportare la rottura di una o piu’ doghe in quanto il peso non viene correttamente ripartito. Se “quella della pubblicità” lo fa in televisione, tu evita di ripeterlo sul tuo letto.

 

  • NON permettere MAI ai bambini di saltare sul letto (neppure con sopra il materasso) perche’ si creano forti sollecitazioni su un unico punto che potrebbero comportare la rottura di una o piu’ doghe (e con le doghe rotte e scheggiate ci si potrebbe anche ferire).

 

  • NON permettere mai ai bambini di camminare sulle doghe senza il materasso: pur essendo realizzate in legno particolarmente robusto, una o due doghe non hanno la sufficiente portata per sopportare il peso di un bambino, gli si romperebbero sotto i piedi facendolo cadere.

 

Fai attenzione

Il piano di rete a doghe non è un giocattolo dove far divertire il tuo bambino, se sollecitato in maniera non idonea le doghe potrebbero scheggiarsi o spezzarsi e diventare pericolose.

 

Per un ulteriore approfondimento anche per quanto riguarda le reti a doghe elettriche rimandiamo a quanto abbiamo scritto su cura e manutenzione  delle reti a doghe elettriche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attenzione: per poter inviare il tuo commento devi risolvere la seguente operazione matematica (anti-spam) Hai superato il limite di tempo consentito per inserire il codice di controllo. Aggiorna il codice.