Come inserire una Rete a Elettrica in un Letto fuori standard

E’ arrivato il momento di sostituire le vecchie reti a doghe ma vorremmo mantenere lo stesso letto?

 

Letto con nuove Reti Elettriche

Quando la struttura perimetrale composta da testate e fasce laterali ha una misura interna che permette senza difficoltà l’inserimento di una rete matrimoniale o due singole in misura standard è possibile sostituire facilmente la vecchia rete fissa inserendo le reti elettriche, qui avevamo pubblicato un pratico tutorial.

 

Come fare

 

Ma come fare quando la struttura pre-esistente del letto è più stretta e le reti non entrano, magari solo per pochi centimetri? Ecco alcuni suggerimenti.

 

NB: questo tutorial è applicabile solo ai letti tradizionali, rimangono esclusi i letti a contenitore perché al loro interno hanno una particolare meccanica che impedisce l’accesso alla rete autoportante.

 

Se il problema di carenza di spazio si presenta solo in larghezza ed in misura di 2 o 3 cm. si può valutare di applicare reti con gambe più alte per sovrastare le fasce laterali, infatti le gambe delle reti non sono applicate esattamente sull’angolo ma rientrano di circa 1.5-2.0 cm. (in base ai modelli).

 

Qualora si intenda adottare questa soluzione si tenga presente che quanto più le gambe saranno lunghe e tanto più la rete sarà instabile perché le gambe lunghe tendono a flettere quindi il suggerimento sarebbe quello di evitare l’applicazione di gambe più lunghe di 40 cm. Teniamo inoltre presente che il piano d’appoggio del materasso di una rete con gambe in questa lunghezza risulterà a circa 50 cm. da terra, a cui andrà sommato lo spessore del materasso portando l’altezza totale del letto finanche a 70 cm.

 

Cosa fare se la fasce laterali fossero eccessivamente alte oppure troppo strette?

 

Trovi il testo integrale con l’elenco completo dei suggerimenti sulle dispense della nostra Guida Gratuita alle Reti a Doghe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attenzione: per poter inviare il tuo commento devi risolvere la seguente operazione matematica (anti-spam) Hai superato il limite di tempo consentito per inserire il codice di controllo. Aggiorna il codice.