Scegliere un Materasso Economico, su quale orientarsi

E’ arrivato il momento di sostituire il materasso ma il budget a nostra disposizione non ci permette di acquistare un prodotto troppo costoso, a complicare la situazione il nostro peso che non è tra i più modesti. Le offerte di prodotti economici sono molteplici ma verso quale orientarsi per non sbagliare?

 

Materassi: le nostre opinioni e qualche suggerimento.

 

Quello che potrebbe apparire come un caso limite è molto più frequente di quanto possiamo immaginare.

 

LatticeAnalizzando l’offerta dei materassi ci sentiamo di sconsigliare schiumati (per esempio materassi in Lattice) di scarsa qualità, soprattutto se non si conosce l’esatta provenienza della lastra interna: troppi clienti ci riferiscono di lastre interne super economiche che dopo pochi mesi si induriscono, si sgretolano, oppure si affossano in maniera importante.

 

Ricorda che la salute è una sola e sul materasso ci passi circa tremila ore l’anno (già, sono 4 mesi, non ci avevi mai pensato?) piuttosto che rischiare di compromettere le articolazioni pensa magari a risparmiare sul telefonino ed investire qualcosa in più su un bel materasso, di qualità e comodo.

 

Considerando un utente dal peso di oltre i 70 Kg. diventa importante che la lastra interna sia di buona qualità e non troppo sottile (noi consigliamo sempre un minimo di 16 cm. di sola lastra). Anche la fodera dovrebbe avere un minimo di spessore (almeno 250 gr/mq. che equivale a circa 1 cm per parte) per consentire una certa areazione alla lastra interna che per un materasso schiumato diventa un particolare importante.

 

Materasso a MolleAcquistare per esempio un materasso con lastra in Lattice di qualità scarsa che dopo diversi mesi rischia di diventare scomodo o peggio inutilizzabile non è certo un buon affare, converrebbe allora orientarsi verso un materasso tradizionale a molle, che anche se di tipo economico potrà offrire una durata maggiore.

 

Probabilmente non sarà un materasso a molle insacchettate o a portanza differenziata, forse non sarà nemmeno di tipo boxato, ma certamente potremo contare su un sistema di sostegno a molle in acciaio con una migliore resistenza ed aerazione, e magari con un po’ di fortuna rivestito in un tessuto anallergico anche se non sfoderabile.

 

Nonostante il materasso in Lattice si abbini ottimamente alle Reti a Doghe con movimentazione elettrica lo consideriamo un prodotto ormai obsoleto, nuovi prodotti con lastra polifunzionale specializzata a multi strati comformati ergonomicamente (come per esempio il nuovo materasso Bioforma in Memory Space a 3 strati) assicurano una migliore ergonomia e durata nel tempo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attenzione: per poter inviare il tuo commento devi risolvere la seguente operazione matematica (anti-spam) Hai superato il limite di tempo consentito per inserire il codice di controllo. Aggiorna il codice.