Il Telecomando delle Reti a Doghe Elettriche

cropped-vittoria.jpgI letti con Reti a Doghe Elettriche sono tutti dotati di una pulsantiera grazie alla quale e’ possibile azionare i movimenti del piano di rete. Quali e quanti tipi di telecomando esistono e quale puo’ essere il migliore per le nostre necessita’? Cerchiamo di analizzarli assieme.

 

Parliamo quindi di pulsantiere utilizzabili anche dalle persone che usufruiscono del letto, escludendo tutti i dispositivi a tasto o a pedale studiati specificamente per gli operatori sanitari e che si torvano assemblati sul letto stesso. A prescindere dal numero di tasti presenti sul telecomando (alcuni letti possono alzare solo lo schienale, altri anche le gambe, altri ancora possono variare l’altezza o l’iclinazione) possiamo definire due principali categorie di pulsantiera: quella a filo e quella senza filo (o wireless).

 

Categorie di pulsantiere

 

Tra le pulsantiere senza filo, dette anche “telecomando” annoveriamo due sottocategorie: quelle che trasmettono il segnale via radio e quelle che emettono un fascio di luce a raggi infrarossi.

 

Non vorremmo discutere di pulsantiere migliori rispetto ad altre in quanto tutte fanno ciò per cui sono state progettate, ossia movimentare i piani di rete del letto, alcune hanno qualche funzione in piu’ che a secondo del soggetto che le utilizza possono essere piu’ o meno interessanti, vedremo quindi di analizzare cio’ che caratterizza maggiormente le varie pulsantiere.

 

La pulsantiera a Filo

Pulsantiera a Filo

 

E’ la piu’ classica perche’ e’ la prima nata in ordine cronologico, ha un cavo (generalmente a molla) sul cui capo troviamo il connettore da inserire nella centralina del motore. Il telecomando è sempre dotato di un gancio sulla parte posteriore (fisso o a scomparsa a secondo dei modelli). Può venire allontanato dal letto proporzionalmente alla lunghezza del cavo in dotazione e comanda la rete in maniera molto stabile e senza rischi di interferenze in quanto e’ connesso fisicamente al motore.

 

In presenza di sistemi Anti Black-Out sul motore può far tornare il piano di rete alla posizione di riposo anche in assenza di corrente. E’ suscettibile a problemi dovuti allo strappo del cavo da parte dell’utente o anche di animali domestici che vedendolo muoversi durante l’utilizzo potrebbero decidere di giocare e mordicchiarlo fino a romperlo.

 

E’ semplice e non da mai problemi di alcun genere. Questo tipo di pulsantiera e’ da noi utilizzata sulle reti elettriche Dream-Bed Classic e Dream-Bed Infinity.

 

Il telecomando senza Filo a raggi infrarossi

 

Telecomando a InfrarossiIn ordine cronologico esce sul mercato dopo la pulsantiera a filo proprio con l’intento di rimpiazzarla, è dotato di una centralina che va connessa al motore per azionarlo (proprio come una pulsantiera a filo) e di un telecomando che comanda la centralina attraverso degli impulsi luminosi nello spettro dei raggi infrarossi, esattamente come un qualsiasi telecomando tv di vecchia generazione (oggi alcuni nuovi telecomandi di Smart TV funzionano a Radiofrequenza e non vanno più puntati al televisore).

 

In presenza di sistemi Anti Black-Out sul motore può quasi sempre far tornare il piano di rete alla posizione di riposo anche in assenza di corrente in quanto e’ di fatto un accessorio a parte, sia la centralina che il telecomando funzionano a batterie indipendentemente dall’alimentazione del motore. E’ comunque presente sulla centralina un tasto di emergenza per far tornare il piano di rete nel caso di guasto o malfunzionamento del telecomando.

 

Il telecomando può venire allontanato dal letto ma deve sempre venire puntato verso alla fotocellula del ricevitore che deve essere in vista (nella stessa modalità in cui funziona il telecomando del televisore) altrimenti il piano di rete non si muove. Per questo motivo il telecomando a raggi infrarossi non e’ utilizzabile da sotto le coperte e può essere soggetto ad interferenze di tipo luminoso. Possono scaricarsi le batterie della centralina oppure quelle del telecomando, in questo caso vanno sostituite per poter movimentare il letto. Questo tipo di telecomando non viene utilizzato sui nostri prodotti.

 

Il telecomando senza Filo a Radiofrequenza (Radiocomando / Wireless)

 

 

Kit Telecomando Radio

Per aggirare le limitazioni del telecomando a raggi infrarossi entra in gioco il telecomando a radiofrequenza che permette di far muovere il motore della rete anche tenendolo sotto le coperte in quanto non necessita il puntamento ad alcu ricevitore ottico.

 

Attualmente ne eslistono di molti tipi, inizialmente vennero prodotti con centralina a batterie e connettore (proprio come il telecomando a raggi infrarossi) per poter essere applicati al posto della pulsantiera a filo. Anche a questo prodotto possono scaricarsi le batterie della centralina oppure quelle del telecomando, in questo caso vanno sostituite per poter movimentare il letto, rimane comunque presente sulla centralina un tasto di emergenza per far tornare il piano di rete nel caso di guasto o malfunzionamento del telecomando.

 

Le nostre Reti Elettriche piu’ all’avanguardia hanno invece il Telecomando Radio Senza Fili come dotazione di serie, quindi senza la necessità di applicare una centralina esterna in quanto il motore nasce gia’ con questa caratteristica e non prevede piu’ una pulsantiera a filo.

Okimat 8 Memory e Telecomando

Le nostre reti Dream-Bed Advance, Dream-Bed Infinity Wireless, e Dream-Bed Extreme Wireless montano un blocco motore Okin OKIMAT 8 MEMORY di ultima generazione che include la caratteristica “Wireless” e presenta funzioni avanzate a microprocessore. E’ presente il sistema Anti Black-Out a doppia batteria che può venire azionato grazie al tasto di emergenza posto sul motore, utile per quando manca la corrente e per quando il telecomando dovesse avere le batterie scariche.

 

Alcune particolarità

 

Telecomando Wireless Elegance SilverIl telecomando, operante su frequenze ISM a 2.4 GHz a bassissima potenza, è di tipo avanzato e con tastiera retroilluminata, e non si limita alla movimentazione dei piani di rete, ma aziona anche l’illuminazione sotto il letto (utilizzabile come luce di cortesia), la torcia temporizzata a doppo led ad altra luminosita’. Nonostante questo telecomando operi su una frequenza standard a 2.4 GHz abbiamo verificato che non produce disturbi alle reti di computers senza fili ed è scarsamente influenzabile da disturbi radio di questo tipo tanto da poter offrire una portata che va ben oltre quella del telecomando a raggi infrarossi.

 

Sono tra l’altro presenti 4 tasti per il richiamo delle memorie con le posizioni preferite del piano di rete, ed il led di controllo che non si limita ad indicare il funzionamento del telecomando ma verifica che esiste il trasferimento dei dati tra telecomando e motore, infatti qualora il telecomando dovesse trovarsi fuori portata il led di controllo cesserebbe di illuminarsi.

 

Dettaglio Telecomando Wireless EleganceEssendo la connessione tra telecomando e motore di tipo digitale, è inoltre possibile compiere simultaneamente più operazioni (tipo alzare la schiena mentre si abbassano le gambe) senza che queste interferiscano tra di loro, ed allo stesso modo è possibile far funzionare due telecomandi simultaneamente senza che interferiscano tra di loro.

 

E ancora, è possibile programmare un telecomando per far funzionare simultaneamente due motori ottenendo così una funzione sincro che permette di utilizzare un letto con materasso matrimoniale a due piazze unite.

 

Da ricordare che possono scaricarsi le batterie del telecomando, in questo caso vanno sostituite per poter movimentare il letto, tuttavia il motore è provvisto di pulsante di emergenza che da la possibilità di far abbassare il piano di rete anche in assenza di telecomando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attenzione: per poter inviare il tuo commento devi risolvere la seguente operazione matematica (anti-spam) Hai superato il limite di tempo consentito per inserire il codice di controllo. Aggiorna il codice.