Letti Matrimoniali con Reti Elettriche Motorizzate: soluzione a due piazze

Come scegliere rete motorizzata per materasso matrimonialeLa domanda principale di chi si trova a scegliere la rete matrimoniale con movimentazione motorizzata elettrica schiena/gambe è molto spesso: “meglio in unica struttura oppure optare per due reti separate?

 

Per rispondere a questa domanda, per altro frequentissima tra chi sta acquistando un letto matrimoniale con reti elettriche, dobbiamo innanzitutto specificare una cosa che non tutti sanno e che spesso si da per scontata, ossia che la rete matrimoniale a movimentazione è sempre composta da due piazze separate e ben distinte, anche quando è realizzata in monoblocco.

 

Questo significa che la parte destra e quella sinistra del letto sono sempre movimentabili separatamente, con due meccaniche, motori, telecomandi distinti, e la distanza tra le due piazze è sempre la stessa.

 

L’attenzione va quindi spostata su altri interrogativi che si potranno riassumere in: mi conviene realmente acquistare una rete matrimoniale in monoblocco?

 

La nostra opinione è che quando possibile sarebbe preferibile comporre il letto matrimoniale con due reti singole, separate e distinte, unite con appositi ganci a formare il letto matrimoniale.

 

Questa scelta ci permetterà di:

 

– spedire i prodotti con maggior sicurezza poiché i pacchi più piccoli e leggeri sono generalmente meno soggetti a rotture;

 

– trasportare in casa le reti con maggiore faclità, infatti non è sempre facile passare per scale e corridoi con un letto matrimoniale che non può essere smontato;

 

– ottenere un letto più stabile e sicuro in quanto sarà sorretto da ben 8 gambe (4+4) anzichè 5 delle reti matrimoniali (4+1 centrale generalmente più piccola);

 

– poter ricollocare più facilmente le reti nel caso in cui non le si voglia più utilizzare nel letto matrimoniale: possono per esempio tornare due reti separate per formare altrettanti letti singoli.

 

Letto con nuove Reti Elettriche e Materassi
Ecco come sarà il letto con le due nuove Reti Elettriche separate completo dei Materassi

 

Grossi svantaggi nel comporre un letto matrimoniale con due reti singole non ce ne sono, se non quello estetico di vedere due gambe nella zona centrale dei piedi del letto, effetto che per altro non sempre si nota, infatti molto spesso una struttura-letto perimetrale o le coperte nascondono le gambe delle reti.

 

Per quanto riguarda invece la movimentazione e la distanza tra le due reti saranno identiche a quelle ottenute utilizzando una rete matrimoniale in unica struttura, inoltre molte motorizzazioni possono venire all’occorrenza sincronizzate per poter ottenere una movimentazione uniforme delle due piazze tramite un solo telecomando.

6 commenti su “Letti Matrimoniali con Reti Elettriche Motorizzate: soluzione a due piazze

  1. è da un po di tempo che sto pensando ad una soluzione di reti movimentate indipendentemente, rifletterò sul da farsi ma vorrei conoscere i prezzi, grazie

    1. Gentile Anna, per poter conoscere il prezzo è sufficiente contattarci attraverso il menù Contatti, oppure chiamandoci telefonicamente allo 036340703 in orari di apertura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attenzione: per poter inviare il tuo commento devi risolvere la seguente operazione matematica (anti-spam) Hai superato il limite di tempo consentito per inserire il codice di controllo. Aggiorna il codice.