Come fare con Materassi e Lenzuola su Letto Matrimoniale a Reti Reclinabili

Play

Come creare un letto matrimoniale con due reti a doghe reclinabili singole affiancate, come fare con materassi e lenzuola su letto matrimoniale a reti reclinabili.

Iscriviti al mio canale YouTube
non perderti tutti i nuovi video e gli aggiornamenti!

 

Materassi e Lenzuola su Letto Matrimoniale a Reti Reclinabili

 

Perché nel tuo letto matrimoniale ti può essere utile utilizzare due reti singole affiancate piuttosto che una rete matrimoniale e quali vantaggi potresti ottenere da questa configurazione?

Come trovare la misura letto matrimoniale adatta a te e come puoi organizzare le coperte se utilizzi le reti elettriche oppure le reti a movimentazione manuale?

 

Vantaggi di 2 Reti Reclinabili nel Letto Matrimoniale

 

Sempre più spesso i miei clienti scelgono di comporre il letto matrimoniale con due reti reclinabili elettriche affiancate anziché una rete singola a due piazze.

 

Questo principalmente perché, come ti spiego anche nel mio video che si intitola “RETI ELETTRICHE matrimoniali: meglio a brandine SINGOLE o MATRIMONIALI”, un letto elettrico matrimoniale composto da due reti singole ha una struttura più robusta, perché è sostenuto da 8 gambe anziché dalle classiche 4 gambe più 1 piccola centrale.

Inoltre quando devi portare in casa il tuo nuovo letto, ti è molto più facile trasportarlo, perché lavorare su 2 reti singole è più agevole, sia dal punto di vista dell’ingombro, che da quello del peso. È tutto dimezzato!

Se una delle due piazze si dovesse rompere? Nel caso in cui tu avessi la necessità riparare o sostituire una delle due piazze, a differenza della rete matrimoniale, ti basta semplicemente rimuovere la parte del letto, ossia le rete, che non funziona più. Così resta intatta la parte buona del letto che rimane perfettamente funzionante ed utilizzabile.

 

Se in futuro dovrai, per un qualsiasi motivo, riutilizzare il tuo letto matrimoniale, come due brandine singole, lo potrai separare e riutilizzare molto facilmente. Altrettanto facile, nel caso te ne voglia liberare, sarà rivendere o regalare e trasportare, due reti singole usate piuttosto che una doppia indivisibile.

 

Qual’è a livello pratico e di utilizzo la differenza tra 2 reti singole affiancate ed 1 rete matrimoniale a due piazze?

 

Ai fini pratici non c’è differenza tra due reti singole affiancate rispetto ad una rete doppia su unica struttura, a prescindere che siano tradizionali fisse oppure a movimentazione manuale o elettrica. Al limite potrai solo vedere qualche gamba in più sotto al letto.

 

Qual’è la misura migliore in lunghezza per un letto matrimoniale composto da due piazze separate?

 

Fermo restando che oggi la misura letto matrimoniale più diffusa è 160X190 cm., spazio permettendo ti consiglio scegliere una misura che sia almeno 20 o 30 cm. più lunga rispetto alla persona più alta che andrà ad utilizzare il letto. È chiaro che se la persona più altra fosse 2 metri, servirà un letto che sia lungo almeno 220 centimetri. So che è difficile da trovare ma non puoi certo far dormire una persona su un letto più corto!

 

Letto a 2 piazze con materassi separati

 

Tornando al discorso della gestione dei materassi e lenzuola su letto matrimoniale a reti reclinabili, se le vorrai mantenere separate le 2 piazze anche a livello di materasso, allora dovrai metterci sopra 2 materassi singoli affiancati.

 

Se vuoi sapere perché ti converrebbe mantenere i materassi separati, sul mio sito trovi un articolo in cui ti spiego almeno 8 MOTIVI per cui potresti preferire I MATERASSI SEPARATI sul letto MATRIMONIALE.

I vantaggi dei materassi separati

 

L’utilizzo di 2 materassi affiancati rispetto ad un unico materasso matrimoniale li rende decisamente più semplici da maneggiare perché ogni materasso è più piccolo e leggero.

Anche quando dovrai lavare il rivestimento del materasso farai sicuramente meno fatica con 2 materassi separati, proprio perché la fodera sarà grande la metà. Quindi peserà la metà, ti servirà una lavatrice più piccola, saranno più facili da strizzare e asciugare, quindi da gestire.

 

Come unire 2 materassi sul letto matrimoniale?

 

Nel caso in cui le reti siano di tipo tradizionale, 2 materassi separati possono rimanere facilmente uniti avvolgendoli in un coprimaterasso matrimoniale. Altrimenti se utilizzerai 2 reti reclinabili, dovrai necessariamente usare 2 fodere separate ed un set di ferma materassi laterali.

In questo modo eviterai che i materassi scivolino verso i lati andando a formare ampi spazi vuoti nel centro del letto.

Se vuoi approfondire trovi tutti i miei consigli, nel mio video intitolato “Come UNIRE due MATERASSI singoli”.

 

Gestione delle lenzuola su reti matrimoniali reclinabili

 

Come comportarsi con le lenzuola sopra un letto elettrico matrimoniale a due piazze separate? Le soluzioni che utilizzano i miei clienti sono principalmente 2, e sono entrambe molto semplici.

 

La prima soluzione è quella di utilizzare le coperte matrimoniali senza rimboccarle ai lati. In questo modo puoi movimentare indipendentemente i due schienali delle reti elettriche senza che le lenzuola vengano strappate.

Se una delle due reti elettriche dovrà venire sollevata anche nella zona delle gambe, dovresti evitare di rimboccarle anche ai piedi del letto. Però per questo c’è una seconda soluzione che adesso ti vado a spiegare.

 

La seconda soluzione è la più pratica in assoluto ed è quella di rifare il letto alla tedesca utilizzando 2 piccoli piumini singoli invece che un unico e grande piumone. Insomma, ad ognuno il suo.

 

Vantaggi del letto alla tedesca

 

Il letto alla tedesca è davvero molto pratico e ti permette tra l’altro di comprare 2 piumini dal peso differente per chi soffre maggiormente il caldo oppure per chi è più freddoloso.

 

Niente lenzuola, solo piumino e copri piumino, così avrai maggiore libertà nei movimenti durante il sonno e nessun vincolo con le tue reti elettriche. Poi alla mattina rifai il letto stendendo bene i piumini sui materassi, ripiegandoli su se stessi, oppure arrotolandoli a salsicciotto.

 

I piumini e i copri piumini alla tedesca sono poco ingombranti, il ricambio d’aria è nettamente migliore, trattengono meno gli acari e l’umidità, ed il letto è più veloce e facile da rifare.

 

Se per caso non ti piacesse lo spazio centrale che si potrebbe creare tra i due piumini, potresti anche provare a procurarti un piumone matrimoniale che utilizzerai sempre alla tedesca.

 

Se desideri approfondire l’argomento su Reti e Materassi, sul mio canale YouTube trovi un’intera Playlist con altri video e suggerimenti per aiutarti a fare scelte consapevoli risparmiando tempo e fatica.

Ricorda solo, nel caso volessi iscriverti al mio canale YouTube, che per poter venire avvisato sui nuovi contenuti potrai attivare anche la campanella.