☑️ MOTORIZZARE una RETE a DOGHE manuale o fissa

Ti stai chiedendo se è possibile MOTORIZZARE UNA RETE A DOGHE fissa o con movimentazione manuale trasformandola in una rete a doghe a motore e telecomando? Leggi bene tutto fino in fondo e lo scoprirai.

 

Magari anche tu vorresti recuperare la vecchia rete a doghe manuale o fissa applicando un meccanismo a motori (attuatore) per reti elettriche. Per capire se questa operazione sia effettivamente possibile dobbiamo analizzare le differenze strutturali tra le varie tipologie di rete a doghe.  Ti spiego di seguito quali sono.

 

Com’è costruita una Rete a Doghe Elettrica

Rete a Doghe Elettrica
Rete a Doghe Elettrica

Molto semplicemente, dai un’occhiata all’immagine. Come puoi vedere dall’immagine una rete a doghe elettrica è costituita da una struttura perimetrale nella quale è inserita una seconda struttura a 5 sezioni di cui 1 fissa e 4 mobili. Il fulcro è situato nella parte centrale. Avrai notato che le sezioni mobili sono contigue tra di loro. Sono snotate nella zona piedi e collegate alla meccanica di sollevamento nella zona cervicale.

 

Se sei in cerca di spunti puoi guarda qui le nostre reti  a doghe elettriche.

 

Com’è costruita una Rete a Doghe Manuale

Rete a Doghe Manuale
Rete a Doghe Manuale

In questa immagine ti mostro invece una rete a doghe con movimentazione manuale che non devi confondere con il letto a manovella, quello si usa nei letti per lunga degenza con struttura in metallo. A differenza della rete a doghe elettrica questa rete è composta da 3 sezioni due delle quali sono sollevabili a mano e vengono sorrette da due coppie di meccanismi a cremaliera. Una terza sezione è posta in zona bacino ed è fissa.

 

☑️ Fin qui tutto chiaro?

Se hai domande scrivimi adesso via Whatsapp potrai chiedermi consigli ed inviarmi immagini al numero 0363.40703 (se stai usando uno smartphone puoi cliccare sull’icona verde in basso a sinistra, solo messaggi). Per le chiamate vocali verso questo numero potrai utilizzare un telefono tradizionale.

 

Nel dettaglio della Rete a Doghe Manuale

A questo punto avrai ben chiaro che il sistema di movimentazione di una rete a movimentazione manuale è molto più semplificato rispetto ad una rete con movimentazione elettrica.

Soprattutto salta all’occhio il fatto che la sua struttura è totalmente inadatta ad ospitare un meccanismo di movimentazione elettrica in quanto è assente la zona cervicale (foto sopra) e la parte delle gambe è realizzata in un’unica sezione senza snodo all’altezza delle ginocchia.

Detaglio Zona Cervicale Manuale
Detaglio Zona Cervicale

Inoltre questo leveraggio solleva molto meno rispetto ad un meccanismo elettrico e per movimentarlo in sicurezza è necessario che nessuno sia sdraiato sul letto al momento di cambiargli posizione.

 

Anche nel caso di una rete dotata di meccanismo manuale con sezione cervicale (vedi foto) questo si troverà come ulteriore sezione interna quindi inadatta all’applicazione di una meccanica invece applicabile su piani di rete contigui. Il tutto senza tener conto delle misure delle varie sezioni che potrebbero comunque essere differenti rispetto ad una rete nata per ospitare un meccanismo elettrico. Una rete a doghe manuale realizzata quindi in questo modo si potrà verosimilmente motorizzare?



Fermati un istante! Lo sapevi che nel mio Laboratorio Artigiano produco dal 1959 anche Mobili di Lusso?

Scopri i miei mobili di lusso
Clicca e Scopri qui i miei Mobili di Lusso


 

Com’è costruita una Rete a Doghe Fissa

Rete a Doghe Tradizionale Fissa
Rete a Doghe Fissa

Ti salterà all’occhio ancora più facilmente che la rete fissa è composta unicamente da una struttura esterna forata su cui sono inseriti i supporti per le doghe. Queste ultime sono più lunghe rispetto alle doghe montate su una rete elettrica perché i supporti sono montati più all’esterno.

La domanda che ti faccio a questo punto è: una rete a doghe così semplice ed assente di qualsiasi tipo di sezione e snodo si potrà motorizzare? (Ora non farti venire in mente di segarla per aggiungerci gli snodi!)

 

Concludendo

Alla luce di queste considerazioni, neppure ammesso che riuscirai a trovare in commercio le meccaniche (che pur avendo come ricambio dei nostri prodotti, non vendiamo al pubblico), chredo tu possa verosimilmente escludere che sia possibile motorizzare una Rete a doghe Fissa o Manuale trasformandola in una Rete a doghe Elettrica.

Come hai potuto vedere tu stesso i tre prodotti sono strutturalmente troppo diversi per poter apportare questa importante modifica ed ottenere nello stesso tempo prodotti funzionali e sicuri.

Anche se altri dovessero assicurarti del contrario, per quanto mi riguarda la risposta è categorica: modificare così radicalmente una rete a doghe non è possibile e neppure tanto sicuro.

 

✔️ Le Reti Elettriche fatte per Durare

Se stai cercando una Rete a Doghe Elettrica bella e durevole, chiama subito lo 0363.40.703. Da noi non trovi i super omaggi (che comunque paghi) ma persone serie che risolvono in modo professionale il tuo problema.

 

Eccoti un video che ti mostrerà come si movimenta una rete elettrica a doghe con telecomando.

 

Quanto ti è Utile questo contenuto?

Vautalo cliccando sulle stelle. Se vuoi Condividilo!

Valutazione media / 5. Numero valutazioni:

Fantastico! Grazie davvero!!!

Ancora un istante: clicca qui sotto per valutarmi su Google. Grazie!

Mi dispiace che questo contenuto ti sia stato poco utile.

Cerchiamo insieme di renderlo migliore!

Riposa in sicurezza e Serenità!
GiroLetto a Sponde Autobloccanti Anti Caduta
Scopri tutti i GiroLetto Anti Caduta

Inserisci la tua Rete Letto a Doghe e byebye alle cadute accidentali dal letto!

Ti protegge, non danneggia la tua rete e ti aiuta a salire e scendere dal letto. Cosa vuoi di più?

Clicca e scoprili tutti!