Il telecomando della rete a doghe elettrica si è rotto? Ecco come risolvere in maniera intelligente e risparmiare.

Il telecomando della rete a doghe elettrica si è rotto? Ecco come risolvere in maniera intelligente e risparmiare.➤ La pulsantiera del tuo letto elettrico è un accessorio indispensabile ed è davvero molto esposto a guasti che possono derivare dalle cadute accidentali e dalle attenzioni degli animali domestici.

 

Ecco come affrontare il problema, risolverlo in maniera intelligente e risparmiare.

 

Quando un telecomando si guasta, riuscire a reperire il ricambio originale sembra alle volte un esperienza senza speranza, vuoi per l’età del prodotto oppure perché semplicemente chi te l’ha venduto (era tanto simpatico ma) non ha ricambi.

 

Allora ti avventuri alla ricerca del prodotto che più gli assomiglia sperando di reperire qualcosa che si possa almeno adattare. Lo compri, lo provi e… non funziona.

 

Quando acquisti una rete a doghe elettrica ti conviene essere lungimirante, sarebbe sempre meglio non farti attrarre unicamente dal prezzo più basso, piuttosto assicurati che quando si guasterà (presto o tardi potrebbe capitare) troverai il ricambio che ti serve, non credere ciecamente a chi giura di avere i ricambi, sii curioso e prova a chiedere di vederli.

 

La pulsantiera non è un ricambio universale.

 

Il telecomando della rete a doghe elettrica si è rotto? Ecco come risolvere in maniera intelligente e risparmiare.Per le reti a doghe elettriche non esistono telecomandi totalmente universali come per i vecchi televisori, qualche pulsantiera (pochissime per la verità) può essere compatibile ma la maggioranza dei letti necessita del proprio. Pur essendo i connettori molte volte simili se non addirittura identici, o la scocca quasi uguale alla nostra, non è detto che la pulsantiera dedicata ad un diverso attuatore funzioni anche sul tuo letto, anzi, di solito non funziona.

 

Cosa succede se provo a collegare al mio letto una pulsantiera che ha lo stesso connettore ma non è un ricambio originale?

 

E’ bene che tu sappia che nella pulsantiera possono anche circolare delle tensioni, quindi dipende dai casi: potrebbe funzionare, come potrebbe semplicemente non funzionare, oppure potrebbe danneggiare la scheda del motore ed anche la propria.

 

Se la pulsantiera non è dichiaratamente compatibile col motore della tua rete è sempre meglio evitare di collegarla, soprattutto se i prodotti sono molto datati considera piuttosto la possibilità (misure è compatibilità permettendo) di sostituire l’intero blocco motore con un nuovo modello equipaggiato di telecomando, avrai certamente il vantaggio di un motore “fresco”, magari con più funzioni e senza usura o segni del tempo.

 

Considera l’età del letto su cui intervenire

Il telecomando della rete a doghe elettrica si è rotto? Ecco come risolvere in maniera intelligente e risparmiare.

 

In che condizioni è? Ammesso che riuscirò a trovare la nuova pulsantiera quanto potrebbe ancora durare il resto del prodotto? Conviene veramente sostituire il telecomando di un motore ormai obsoleto che si muove un po’ a fatica e che presto potrebbe rompersi?

 

Quando ci si trova di fronte ad un prodotto vecchio e non lo si vuole rottamare, o almeno non subito, la soluzione che mi sento di suggerirti è la seguente: se i nostri motori con telecomando di ricambio sono compatibili alla tua vecchia rete elettrica puoi comprarne uno, lo monti e risolvi il problema.  Se tra un anno o due deciderai di sostituire la rete elettrica potrai rivolgerti a noi che ti offriremo un nuovo prodotto senza il motore ad un prezzo inferiore, così potrai recuperare il ricambio ancora semi nuovo da utilizzare sul tuo nuovo letto e risparmiare in maniera intelligente.