Come SOSTITUIRE le DOGHE del letto a mano spiegato semplice. Con video!

Play

 

Se sei arrivato fino a qui probabilmente ti starai chiedendo come sostituire le doghe del tuo letto a mano e facilmente.

 

Oppure potresti semplicemente aver bisogno di infilare una doga nel proprio supporto portadoga senza dover essere costretto a chiamare un falegname.

 

Infilare una doga è un’operazione che è effettivamente semplice se sai come fare, per questo ti voglio svelare qualche segreto del mestiere che ti permetterà di lavorare con agilità.

 

Ti consiglio di leggere tutto fino in fondo perché ci sono anche un paio di video che ti risulteranno particolarmente utili.

 

Come sostituire le doghe letto

Sostituire le doghe del letto non è sempre un lavoro facile perché esistono diverse tipologie di rete letto che possono risultare più o meno complicate da lavorare. Le due principali categorie di portadoghe che potremmo trovare nella nostra rete sono i “supporti aerei” oppure i “portadoghe interni” al telaio.

 

Supporti portadoghe in TPE-E
Supporti portadoghe in TPE-E

 

Se ti stai chiedendo se io vendo doghe di ricambio, la risposta è no, non ti venderò la doga di ricambio, ti spiego con piacere come sostituirla.

 

🚨 La sicurezza prima di tutto!

Prima di eseguire qualsiasi intervento “fai da te” devi sempre proteggerti coi dispositivi di protezione individuale più indicati. Chi esegue le operazioni presentate su questa pagina è consapevole che lo fa a proprio rischio e pericolo: se non sei sicuro, non hai manualità, o in caso di qualsiasi altro dubbio non farlo!

 

Onde evitare danni a te ed alle tue cose sarà necessario fare intervenire un professionista esperto: puoi rivolgerti a me. In ogni caso non mi assumo alcuna responsabilità per qualsiasi eventuale danno causato dall’utilizzo dei suggerimenti presenti in queste pagine.

 

🥇Se cerchi un servizio di riparazione professionale

affidabile e sicuro rivolgiti a me con fiducia: chiamami subito allo 0363.40.703, intervengo entro 20 Km. dalla sede di Treviglio BG ed ho quasi sempre la soluzione!

 

Come montare le doghe nei supporti aerei

Doghe montate in supporti aerei
Doghe montate in supporti aerei

Sostituire le doghe montate nel cappuccio dei supporti aerei è molto facile. Se dai un’occhiata alle nostre reti a doghe elettriche, ti accorgerai per esempio, che sono tutte realizzate utilizzando supporti aerei che possono essere in SBS oppure in TPE-E, doppiamente ammortizzati  e rinforzati.

 

Se vuoi maggiori informazioni sui supporti ti consiglio di leggere anche questo mio articolo sui materiali e le proprietà dei supporti portadoghe spiegato veramente semplice.

 

Applicare (o levare) le doghe da questi supporti è molto semplice innanzitutto perché le doghe sono esterne al telaio e quindi facilmente manipolabili. I supporti portadoghe aerei vengono generalmente realizzati in materiali molto flessibili, ti consiglio di leggere il mio articolo sui materiali in cui vengono realizzati i supporti portadoghe e le loro proprietà.

 

Quelli montati sulle nostre reti a doghe elettriche per esempio, sono costruiti in SBS e TPE-E, materiali estremamente robusti ed allo stesso tempo flessibili. Questi supporti possono venire piegati verso l’esterno della rete semplicemente con la forza delle mani senza timore che si possano rompere. In questo modo sarà molto semplice estrarre o inserire una doga.

 

Prima di piegare un supporto portadoghe verifica che sia libero da eventuali accessori, come per esempio il cursore di rinforzo, che potrebbe ostacolare il lavoro di sostituzione delle doghe.

 

I supporti portadoghe in caucciù

Supporto portadoghe in Caucciù rotto
Supporto portadoghe in Caucciù rotto

Leggermente diverso è invece il capitolo dei supporti in caucciù che nel tempo potrebbero essere diventati secchi. Questi particolari portadoghe andrebbero manipolati con cura poiché torcendoli anche con una minima forza, soprattutto se vecchi, potrebbero danneggiarsi.

 

Se desideri approfondire l’argomento ti consiglio di leggere il contenuto in cui tratto l’argomento di quando i supporti delle doghe si spezzano.

 

✅ Le Reti Elettriche fatte per Durare

Se i tuoi supporti sono in Caucciù e stai cercando una Rete a Doghe Elettrica bella e durevole, chiama subito lo 0363.40.703. Da noi non trovi mega sconti e super omaggi (che comunque paghi) ma persone serie che risolvono in modo professionale il tuo problema.

 

Letto a due piazze con le Reti Elettriche
Ecco qualche idea

Come inserire le doghe nei portadoghe interni

Doghe montate in supporti interni al telaio
Doghe montate in supporti interni al telaio

Quando i portadoghe sono incastonati all’interno del telaio il lavoro si complica un po’ perché in questo caso non c’è modo di agire sul portadoga ma è necessario flettere la doga.

 

La doga è generalmente realizzata in legno a multistrati di Faggio o altro materiale flessibile ed ha una sua leggera e naturale curvatura.

 

Dovrai far leva sulla naturale curvatura della doga per poterla flettere ed inserire nei rispettivi portadoghe incastonati all’interno del telaio, ma come? Guarda questo video!

 

 

Come incurvare le doghe in modo semplice

Potresti agire incurvando la doga utilizzando le mani (se ce la fai), ti basterà inseire un’estremità in uno dei due portadoghe e sfruttando la naturale flessibilità della doga accentuando con le mani la curvatura centrale fino ad arrivare ad inserire la doga nel portadoga opposto.

 

Se non sei così forte potresti meglio utilizzare qualche piccolo stratagemma per aiutarti a flettere la doga in modo tale da permetterti di infilarla agevolmente nelle sue sedi. Potrai farlo aiutandoti con un morsetto da falegname e due cubetti in gomma oppure con l’aiuto di altre doghe utilizzate come spessore centrale.

 

Le doghe si romperanno?

Se ti stai chiedendo se piegandole troppo le doghe non si romperanno la risposta è che sicuramente la doga ha un suo punto di rottura. Per fortuna questo punto è maggiore rispetto alla piega che ti servirà per poterla inserire nel proprio supporto. Guarda anche questo video!